Cultura delle filiere corte

L’enoteca regionale del Biellese e della Serra ha costituito, nello scorso 2019, un’associazione temporanea di scopo con 9 aziende biellesi denominata “Biella è Buona”. 

Quest’associazione ha ottenuto con bando della Regione Piemonte fondi europei del FEASR destinati al sostegno dei progetti della promozione dei prodotti locali e della diffusione della cultura delle filiere corte.

Con queste risorse abbiamo attivato una serie di iniziative soprattutto di comunicazione ed informazione a cui ora andiamo ad aggiungere un calendario di appuntamenti enogastronomici, di cultura rurale, di esoterismo e di approfondimento e formazione.